Dimmi che colore vuoi e ti dirò chi sei!!

I colori hanno un significato? Perchè ci piace un colore piuttosto che un altro? Perchè alcuni colori sono più affini ai nostri gusti e sembrano quasi svelare vari aspetti del nostro carattere?
Prediligere un tipo di colore indica un nostro stato d’animo, il nostro temperamento, il carattere, oppure un momento della vita che stiamo attraversando.
Il colore è la percezione visiva generata dai segnali nervosi che i nostri fotorecettori della retina inviano al cervello assorbendo le diverse lunghezze d’onda dello spettro visibile.

Tutti i colori percepiti sono ottenuti dalla mescolanza dei tre colori “primari“, dalla cui combinazione si ottengono tutti gli altri colori. A seconda della tecnica usata i colori “primari” sono “additivi” (Rosso, Verde e Blu) o “sottrattivi” (Ciano, Magenta, Giallo).
Mescolando i colori primari in parti uguali si ottengono tre nuovi colori, chiamati “secondari“: Arancione (rosso+giallo), Verde (giallo+blu), e Viola (blu+rosso).

Molti studi, legti alla Cromoterapia, dimostrano che il nostro umore, l’appetito, la pressione sanguigna e alcune funzioni metaboliche sono influenzate dai colori.

 

Il Significato dei colori:

Arancione: simbolo di armonia interiore, creatività asrtistica e sessuale, fiducia in se stessi e negli altri.
Azzurro: simbolo di comunicazione attraverso la creatività; si colloca tra il verde e l’indaco.
Bianco: comprende tutti i colori dello spettro luminoso, si oppone al nero e simboleggia l’inizio della fase vitale.
Blu: armonia ed equilibrio, calma; ha infatti la capacità di rilassare.
Giallo: simbolo della luce del Sole, della conoscenza, dell’energia e dell’intelletto.
Grigio: simbolo di distacco e atteggiamento di autoprotezione, conferisce prudente attesa di fronte alle scelte.
Indaco: nello spettro luminoso occupa il posto tra l’azzurro ed il viola, è simbolo di spiritualità e risveglio interiore.
Marrone: nasce dalla combinazione di giallo, rosso e nero, simboleggia la soddisfazione a livello fisico.
Nero: negazione del colore, rappresenta la conclusione della fase vitale
Rosa: simboleggia la capacità di dare e ricevere amore, conferisce passione e vitalità nell’amore per gli altri e per se stessi.
Rosso: simbolo del sangue e dell’energia vitale sia mentale che fisica.
Verde: simbolo di perseveranza e conoscenza superiore, nello spettro luminoso si colloca tra il giallo e l’azzurro.
Viola: nello spettro luminoso occupa il posto agli antipodi del rosso, è simbolo di attitudine ad identificarsi con il prossimo.

Lascia un commento