Facebook: profilo personale o Pagina?

Che differenza c’è tra un Profilo ed Pagina Facebook? Devo avere un profilo oppure una Fan Page? Quante volte mi sono sentita fare questa domanda… Se te lo stai chiedendo allora ci sono differenze che devi conoscere per evitare di compromettere tutto il tuo lavoro e perdere le tue amicizie su Facebook con la chiusura del tuo account.

Vediamo quale è la scelta giusta per te: prima di tutto devi avere chiare le differenze tra pagina e profilo personale. Con questo post vorrei spiegare le sostanziali diversità tra le due alternative Facebook, illustrandone le potenzialità.

Quindi ti chiedo, cosa devi realizzare?

 

Il Profilo personale Facebook

Il tuo profilo personale è il tuo spazio privato attraverso il quale interagire con parenti, amici e conoscenti. Non è un luogo pubblico dove fare pubblicità o promuovere prodotti perché è stato concepito da Facebook solo per socializzare con gli altri. Un profilo Facebook è un account al quale accedi con una login ed una password, ha una foto con il tuo volto ed un’immagine profilo con la quale racconti qualcosa su di te, delle tue vacanze, dei tuoi amici e della tua vita.

Nel tuo profilo descrivi i tuoi stati d’animo, pubblichi e condividi post di altri, esprimi le tue preferenze e stringi amicizie. Il tuo profilo è la tua immagine, la tua identità personale riflessa nel web. Quindi non puoi usarlo a fini commerciali perché è un account privato ad uso personale. Utilizzare il tuo profilo personale per rappresentare qualcosa che sia diverso da te stesso comporta la perdita dell’accesso al tuo account ed a tutto il suo contenuto. In qualsiasi momento Facebook può decidere di eliminare il tuo account e chiuderlo, perdendo il profilo, le pagine che gestisci, i contatti e tutto il lavoro fatto fino a quel momento. Mantenere quindi un account personale per scopi diversi da quelli di un utente privato è una violazione della dichiarazione di Facebook.

Non puoi fare attività legate al tuo business o alla tua attività sul tuo profilo personale! È vero, se incorri nella chiusura del tuo profilo puoi sempre contattare l’assistenza e fare ricorso… ma Facebook non è il tuo vicino di casa con il quale puoi parlare direttamente, quindi ti consiglio di risparmiarti fin dall’inizio“sbattimenti” inutili.

 

La Pagina Facebook o Fan Page

La Pagina Facebook, lanciata nel 2007, è invece uno strumento al servizio di qualsiasi azienda per perseguire i propri scopi commerciali e costruire il proprio marketing online. I vantaggi dall’avere una pagina pubblica sono davvero infiniti:

  • E’ indicizzata sui motori di ricerca: Le pagine Facebook sono indicizzate dai motori di ricerca (Google, Yahoo, Bing, …), quindi i contenuti che sceglierai di pubblicare nella pagina saranno visibili al di fuori anche di Facebook, permettendoti di aumentare le occasioni di visibilità attraverso altri canali.
  • Pubblico illimitato: La quantità di amici che possiamo accumulare con un profilo privato è limitato a 5000 utenti e non è targhettizzato. Con una Fan Page non c’è limite ai fan e la comunicazione rispecchia gli interessi del pubblico. La pagina diventa la portavoce del tuo messaggio.
  • Salvaguardia la Privacy: La Fan Page salvaguardia la privacy dei likers (coloro che hanno cliccato “Mi piace” sulla pagina stessa), poiché non è possibile “sbirciare” nei loro profili, taggare gli utenti o citare i fan. È vero invece il contrario: solo chi ha cliccato “Mi piace” può citare la pagina e portare visibilità all’azienda ed al marchio.
  • Facebook Insight: Ogni Fan Page possiede Facebook Insight, lo specchio del comportamento del tuo pubblico sulla tua pagina. Questo strumento è paragonabile a Google Analytics e per ogni tua azione mostra il suo rendimento in termini di pubblico (quanti “Mi piace”, i commenti, le condivisioni), permette di targettizzare il tuo pubblico in base alla provenienza geografica, alla lingua, al sesso, all’età. Facebook Insight fornisce dati sul traffico della settimana indicando i giorni e gli orari in cui il flusso è più intenso, permettendoti di calibrare la comunicazione e fornirla agli utenti in maniera pertinente. Hai così la possibilità di ottimizzare e potenziare ogni singolo post.
  • Campagne pubblicitarie: Uno dei più grandi vantaggi dall’avere una Fan Page è la possibilità di creare inserzioni a pagamento e costruire un pubblico targettizzato in base agli interessi. Facebook Ads ha infatti scardinato il principio basato sulle parole chiave (dei motori di ricerca) sostituendolo con gli interessi del tuo pubblico. Risulta essere meno costoso di Google AdWords e ti permette di realizzare una comunicazione creativa, originale e virale, che catturi l’attenzione dei tuoi utenti per condurli a te.

 

Conclusioni

Meglio avere una pagina Facebook o un profilo personale per promuovere la tua attività? Ora lo sai!
Usa il profilo personale per te stesso, per interagire con i tuoi amici. Mentre crea la pagina pubblica per gestire e migliorare la tua attività.
Una pagina Facebook è legale per la promozione del tuo business, è dotata di strumenti di analisi (insight) per capire come sta procedendo la tua attività. Non devi accettare manualmente le tue connessioni, permette di utilizzare le campagne pubblicitarie per la promozione dei tuoi servizi/prodotti e creare contenuti indicizzati per i motori di ricerca.

Lascia un commento