Conosci Threads?

Ricordi? Ne avevamo già parlato tempo fa … È arrivato presentandosi con il nome Threads, ossia discussioni, il nuovo social network di Mark Zuckerberg pronto a sfidare Elon Musk.

Attivo negli USA è disponibile in pre-ordinazione sull’Apple Store per il resto del mondo.

Threads è molto simile a Twitter, con un’estetica essenziale, i like e i rilanci dei post.

Potrebbe avere successo perché Musk ha posto un limite di 600 tweet da leggere a chi non è abbonato, scatenando le proteste di milioni di utenti.

Il nuovo social media, pensato per competere con Twitter, ha già raccolto numerosi utenti e vanta una serie di funzionalità innovative che lo potrebbero rendere unico nel suo genere.

Threads è un’app di messaggistica basata sulle conversazioni testuali di instagram, i post possono ricevere like, essere commentati e ricondivisi.

È possibile scegliere di seguire gli stessi account di instagram, oppure trovare altre persone con gli stessi interessi.

È stato sviluppato per offrire un’esperienza di conversazione intima, creando “threads” – ossia filoni – che permettono agli utenti di discutere su specifici argomenti, mentre la condivisione di messaggi permette di creare conversazioni personali più interattive.

Il lancio di Threads è considerato una delle più gravi minacce per Twitter, ricevuta da parte del colosso proprietario di Facebook e Instagram.

La competizione tra Zuckerberg e Musk porterà sicuramente a innovazioni nel settore del social media, riproponendo il tipico dualismo che in passato ha visto protagonisti Steve Jobs e Bill Gates.

Lascia un commento