Quanto tempo richiede la SEO?

Quanto tempo occorre dedicare ad una strategia SEO? Quanto per vedere i frutti del lavoro?

In realtà queste sono domande sempre attuali, poichè oltre a tutte le variabili che hanno un ruolo nell’ottimizzazione di un sito web, bisogna anche valutare quelle di ottimizzazione dei propri competitor. Per questo dare una risposta precisa è molto complesso. “Dipende”.

Non esiste un periodo di tempo specifico per ottenere risultati in ambito SEO, quindi non aspettarti che io riveli qualche formula magica o segreta, perchè semplicemente non esiste.

Il tempo necessario si riduce all’analisi di alcune variabili legate al tuo sito web; in particolare 3:

  1. la concorrenza
  2. i link in entrata
  3. i contenuti

Vediamole insieme.

 

La concorrenza

Analizziamola. Se vendi un prodotto o fornisci un servizio davvero “raro” (pensa ai tost dolci al gorgonzola…) forse non dovraio affrontare molta concorrenza… ma se fornisci prodotti/servizi reali che sono effettivamente acquistati, allora ti troverai ad affrontare diversi gradi di concorrenza. Se ti rivolgi ad un piccolo mercato locale avrai meno competizione di una società che lavora su un mercato più ampio. Pagine web che hanno un alto tasso di concorrenza impiegano più tempo ad ottenere risultati.

Siti web che si collocano più in basso nei risultati di ricerca sono più facili da superare, mentre diventa progressivamente difficile superare pagine posizionate più in alto su Google, con un conseguente impiego di tempo.

 

I link in entrata

Non è ormai più un segreto che i link abbiano un ruolo enorme nella SEO, ma il loro impatto dipende da alcuni fattori:

  • Link in entrata -> più link “puntano” al tuo sito web e più sarà semplificato il successo nel tuo posizionamento sia in termini di tempo che di velocità. Ma attenzione! Un gran numero di link provenienti da siti web di bassa qualità non solo non aiuta, ma potrebbe effettivamente danneggiare la reputazione del tuo sito. Quindi è necessario concentrarsi sui link di qualità provenienti da siti web pertinenti.
  • Velocità di acquisizione -> un brusco aumento indica quasi sempre un tentativo innaturale di manipolare il posizionamento del sito sui motori di ricerca. È opportuno guadagnare link pertinenti e di qualità così da classificarti più rapidamente, ma la velocità di acquisizione dovrebbe avere una crescita stabile e costante per non insospettire i motori di ricerca.

 

Creare contenuti originali e di qualità

I contenuti pubblicati sul sito web hanno un ruolo fondamentale per poter vedere i primi risultati, senza dimenticare che la qualità del contenuto è molto importante, e deve essere abbastanza lungo da dare le risposte che l’utente cerca. Un altro fattore – insime ad altri – è l’età della pagina: non è un segreto che quelle più recenti abbiano difficoltà a classificarsi così bene come le più vecchie.

La raccomandazione in linea generale è quella di mantenere un programma di pubblicazione, per due motivi:

  • mostrerai a Google che i nuovi contenuti sono aggiunti regolarmente al sito web, incoraggiando gli spider a visitare più spesso le tue pagine ed accelerare gli sforzi SEO
  • incoraggerai gli utenti a tornare più frequentemente sul sito, fidelizzandoli, così da inviare segnali positivi ai motori di ricerca e velocizzare il posizionamento.

Molti oggi pensano che la SEO richieda sforzi per pochi mesi o poche settimane. Niente di più sbagliato! Il tempo come abbiamo visto è variabile ed il successo del lavoro è lagato a molti fattori. Nelle strategie SEO dovrai essere pronto ad investire da diversi mesi ad un anno prima di vedere i risultati, senza che siano definitivi. Uno sforzo continuo da percorrere insieme al professionista che ti segue.

 

Conclusione

Tiriamo dunque le conclusioni.

Non è possibile prevedere con precisione quando potrai raggiungere il primo posto su Google per una particolare parola chiave o per un argomento. Ma è possibile fare una stima in base alle variabili che ho individuato. Tuttavia nel corso del tempo potrai farti un’idea più precisa di quanto tempo richieda il lavoro SEO e rendere visibile un progetto online.

Lascia un commento